A casa di Publio Vedio Pollione di Umberto Zito

IMG_2741 IMG_2750 IMG_2751 IMG_2752 IMG_2754 IMG_2760 IMG_2762 IMG_2763 IMG_2764 IMG_2785

IMG_2791IMG_2788

IMG_2794

Ieri- 7 Ottobre 2017- siamo stati a casa di Publio Vedio Pollione, un ricco “miliardario” di duemila anni fa, che Cicerone riteneva uomo molto cattivo e volgare (‘nunquam vidi hominem nequiorem’). 

Pollione, però, possedeva una villa nella quale riteneva che cessassero tutti gli affanni e le preoccupazioni (Pauslypon), di una bellezza mozzafiato, ricca,  opulenta e con un panorama incomparabile, che da sulla baia di Trentaremi e sull’isolotto della Gaiola (l’isola maledetta di Matilde Serao)  e guarda Capri, Ischia, Procida e Capo Miseno.

Dopo aver attraversato la formidabile Grotta di Seiano (Un tunnel costruito nel I secolo DC), abbiamo visitato la pars publica della villa, il Teatro, l’Odeion, ove molto probabilmente si esibì anche Virgilio .

Napoli è anche questo !!!

villa pollione

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*